© 2016 Caseificiodicasola.com -  Via Statale, 104 - Casola di Montefiorino 41045 (MO) tel. 0536 972094 (MO) - PI 00178420360 - Nr. Iscr. Reg. Imprese R.E.A. 63680 -  Matricola Parmigiano Reggiano n° 2854 - All Rights Reserved.

  • Grey Facebook Icon

SPEDIZIONI GARANTITE

PAGAMENTI SICURI

loghiUE.png

STORIA

Il caseificio

Il caseificio si trova sula strada che da Montefiorino conduce a San Pellegrino in Alpe. E' nato ne 1953 ed è stato ristrutturato nel 1994 e nel 2005. Nel corso degli anni si sono avvicendati undici casari. Gli attuali Christian Girondini e Claudia Zanotti sono molto giovani ma con diverse esperienze in strutture di minori dimensioni

Allevamento e produzione

In un ambiente tipicamente montano, le undici stalle che oggi fanno riferimento al caseificio sono piccole o piccolissime, e conferiscono il latte di circa 350 vacche. Tutte e stalle utilizzano il metodo di alimentazione tradizionale con foraggi autoprodotti sai soci conferitori, anche verdi quand'è stagione. Nonostante le stalle siano molto piccole, la stabulazione delle mucche è libera.

Questo caseificio aderisce al Progetto Qualità Prodotto di Montagna

Dal 2013 è stata introdotta con regolamento Ue 1151/12, la dicitura “Prodotto di Montagna” per classificare i prodotti alimentari aventi origine nelle aree di montagna dell’Unione Europea.
Il Parmigiano Reggiano è il più importante prodotto Dop ottenuto in montagna, con oltre 110 caseifici ubicati in montagna e oltre 1.200 allevatori che, ogni giorno, contribuiscono a fortificare l’economia e a preservare l’unicità del territorio montano di Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna. Proprio per dare maggiore sostenibilità allo sviluppo della montagna e offrire ai consumatori garanzie aggiuntive legate, oltre all’origine, anche alla qualità del formaggio, il Consorzio del Parmigiano Reggiano ha definito il “Prodotto di Montagna – Progetto Qualità Consorzio”.

 

Requisiti per la certificazione:

- 100% latte munto in stalle nelle zone di montagna
- più del 60% dell’alimentazione delle vacche è coltivata in zona di montagna
- caseificio e stagionatura fino a 12 mesi minimo, in zona di montagna
- selezione qualitativa a 24 mesi con valutazione “al martello” degli esperti del Consorzio
- valutazione sensoriale (gruppo d’assaggio) e analisi composizione chimica